Indiana Jones 5, David Koepp elogia la scelta di James Mangold: "Logan è straordinario"

Indiana Jones 5, David Koepp elogia la scelta di James Mangold: 'Logan è straordinario'
di

Come confermato dopo l'abbandono di Steven Spielberg e David Koepp, il quinto film di Indiana Jones è stato affidato interamente a James Mangold, che proprio in questo periodo si sta occupando della nuova sceneggiatura del progetto.

Dopo aver spiegato perché non scriverà Indiana Jones 5, durante un'intervista con l'Hollywood Reporter Koepp ha elogiato la scelta di Mangold: "Realizzare un film di Indiana Jones è davvero difficile. È dura. Deve essere fantastico. Il primo e il terzo capitolo sono universalmente amati, e si tratta di un traguardo molto alto. Perciò, ho scritto un paio di versioni di quest'ultimo che mi sembravano buone, l'ultima in particolare. Ma alla fine non ha funzionato. Steven non poteva più dirigerlo, così abbiamo lasciato perdere. A volte le cose vanno bene, e altre no. Ma se ci sarà un altro film di Indiana Jones, credo che James Mangold sia la persona giusta per esplorarlo. Sicuramente, con Logan ha fatto qualcosa di straordinario."

"Solitamente, quando vieni licenziato oppure il progetto viene portato avanti da qualcun altro, sei segretamente un po' sollevato perché almeno non devi più sbatterci la testa" ha aggiunto Koepp ridendo.

L'uscita di Indiana Jones 5, lo ricordiamo, è stata da poco rinviata al 29 luglio 2022. Per altre notizie, vi rimandiamo alle parole di Mangold sul suo modo di fare cinema emotivo.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
5