L'incidente di Kevin Hart è stato causato da guida spericolata

L'incidente di Kevin Hart è stato causato da guida spericolata
di

A poche ore dal ritorno di Kevin Hart sul set di Jumanji: The Next Level, emerge un rapporto che svela le cause dell'incidente automobilistico che stava per costare la vita al celebre attore.

La California Highway Patrol ha comunicato i risultati delle indagini relative all'incidente, affermando che tutto è stato causato da guida spericolata: nessuno dei passeggeri, tra l'altro, indossava le cinture di sicurezza, il che rende la sopravvivenza di Hart e delle altre due persone a bordo dell'auto ancora più miracolosa.

Il rapporto conferma che alla guida del veicolo di Hart, al momento dell'accaduto, si trovava il suo amico Jared Black.

"L'auto stava girando sulla Mulholland Highway vicino a Malibu quando ha accelerato e perso il controllo della Plymouth Barracuda del 1970, con Hart e la fidanzata del guidatore come passeggeri" scrive l'Hollywood Reporter. "L'auto è quindi scivolata giù da un terrapieno e si è schiantata contro un albero."

Hart tornerà nel terzo capitolo del franchise di Jumanji, intitolato Jumanji: The Next Level: a differenza del precedente episodio, però, questa volta gli avatar subiranno alcune variazioni, con Danny De Vito che prenderà il possesso del corpo di Dwayne 'The Rock' Johnson e Danny Glover vestirà i panni di Kevin Hart. Nel cast torneranno anche Karen Gillan, Jack Black e Nick Jonas.

Il film film sarà diretto ancora una volta da Jake Kasdan e debutterà nelle sale italiane il 25 dicembre. Nel caso in cui ve lo foste persi, vi rimandiamo al trailer di Jumanji: The Next Level.

Quanto è interessante?
1