Incassi flop negli USA per il nuovo film su The Punisher

INFORMAZIONI FILM
di

Arrivano notizie disastrose dal versante dei film cinematografici ispirati ai più famosi comics americani. E' il caso del nuovo film sul punitore, Punisher War Zone, che dovrebbe uscire ad aprile nei cinema italiani - cosa che temiamo non succederà - e che è già stato distribuito negli USA già da due mesi. La pellicola purtroppo ha fatto registrare il vero e primo flop dell' anno con incassi deludenti, e fa temere il solo passaggio nel circuito dell' home video in Italia (se mai ci sarà anche questo).

Maggiori dettagli dalla notizia dal sito Panini Comics, che ne cura la versione cartacea

Punito al botteghino

Brutte notizie per Punisher War Zone

La notizia è di quelle non troppo piacevoli, ma non possiamo esimerci, visto che per mesi abbiamo seguito con ansia i passi del nuovo film dedicato a Frank Castle, Punisher War Zone, atteso nelle sale italiane per aprile.
La pellicola, già uscita nelle sale statunitensi da circa due mesi, complici una serie di fattori deleteri, ha registrato incassi disastrosi, nonostante i commenti positivi che potete trovare sparsi in rete da parte di chi lo ha visto.  Ecco quindi che la Sony, detentrice dei diritti di distribuzione italiana del film, ha cancellato la data di uscita di aprile dal suo listino, senza peraltro sostituirla con un'altra da qui a maggio. Sembrerebbe quindi che il film non verrà proposto sul grande schermo in Italia.
Ai fan non resta che sperare nella versione in DVD e in un proficuo passaparola da parte di chi lo ha visto, e che ritiene il film molto azzeccato alle atmosfere evocate da Garth Ennis, con un PUNISHER meno cowboy e più massacratore, magistralmente incarnato da un
Ray Stevenson impeccabile nel mostrare il costante dolore di Castle nei confronti della vita che è stato condannato a condurre.
Naturalmente vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi, sperando di potervi dare notizie positive nei prossimi giorni.

Quanto è interessante?
0