Incarceron. Fox 2000 si aggiudica i diritti grazie a Hugh Jackman.

INFORMAZIONI FILM
di

"Incarceron" di Catherine Fisher, un romanzo di fantascienza con un target tardo-adolescenziale, è stato opzionato da Fox 2000, la divisione votata al Sci-Fi di 20Th Century Fox, per essere tradotta in immagini.

Dietro l'operazine c'è Allan Mandelbaum di Seed Productions, la casa di proprietà di Hugh Jackman. Per l'azienda, potrebbe trattarsi della prima oppurtunità di creare una pellicola di successo indipendente dalla diretta presenza di Hugh Jackman (anche se, da specificato, al momento ha solo due film all'attivo: X-Men le Origini e il dimenticabile Sex List).
Incarceron è una distopia futura in stile Truman Show abientato in un palazzo, Incarceron appunto, che è un deposito permanente dei figli e discendenti dei primi prigionieri della struttura. Un giovane prigioniero di nome Flinn, si ritrova ad avere ricordi della vita al di fuori del palazzo e, attravreso un cristallo, riesce a contattare Claudia, la figlia del guardiano di Incarceron. Anche lei è intrappolata in una sorta di carcere, una specie di 17° secolo tecnologicamente avanzato.
Sedd Production spera, ovviamente, di trasformare il tutto in un franchise.

(Fonte: Variety)

Quanto è interessante?
0
Incarceron. Fox 2000 si aggiudica i diritti grazie a Hugh Jackman.