In Justice League Flash avrebbe dovuto cambiare costume!

di

Il costume di Flash avrebbe dovuto subire delle modifiche in corso d'opera durante lo svolgimento di Justice League. Lo rivela Zack Snyder che, ancora una volta, ci racconta i dettagli di quella che era la sua visione del film DCEU.

Zack Snyder non le manda certo a dire: più andiamo avanti con il tempo, più ci rendiamo conto di quanto fosse variegata, specifica e molto accurata, la versione di Justice League che non vedremo mai, quella che, a questo punto, dovremmo chiamare la "vera" versione della pellicola DCEU che sì, porta il nome del regista, ma che di Snyder ha ben poco.

Stavolta il regista parla di Flash e del fatto che il costume indossato dell'eroe di Ezra Miller, nel corso della trama del film, avrebbe dovuto subire una sorta di "upgrade", congegnato dal Bruce Wayne di Ben Affleck. Trovate anche la foto del test del costume, in basso!

In calce trovate i post social nei quali Zack Snyder spiega la questione.

"Sulla scia della morte di Clark Kent/Superman (Henry Cavill) per mano di Doomsday in Batman v Superman: Dawn of Justice, il vigilante Bruce Wayne/Batman (Ben Affleck) rivaluta i suoi metodi estremi e inizia la ricerca di eroi straordinari per assemblare una squadra di combattenti del crimine con lo scopo di proteggere la Terra dalle incombenti minacce. Insieme a Diana Prince/Wonder Woman (Gal Gadot), Batman ingaggia il ciberneticamente modificato ex-giocatore di football Victor Stone/Cyborg (Ray Fisher), il velocista Barry Allen/Flash (Ezra Miller) ed il re guerriero atlantideo Arthur Curry/Aquaman (Jason Momoa). Insieme, la Justice League dovrà affrontare il temibile Steppenwolf (Ciarán Hinds), l'araldo secondo in comando del signore alieno della guerra Darkseid, incaricato proprio da quest'ultimo di ritrovare tre potenti artefatti nascosti sulla Terra."

Justice League è in home video e in digitale.

Quanto è interessante?
3
In Justice League Flash avrebbe dovuto cambiare costume!