Il Signore degli Anelli: Christopher Tolkien si dimette dall'azienda di famiglia

di

Christopher Tolkien, il figlio del famosissimo autore della saga Il Signore degli Anelli - e di numerosi altri romanzi ambientati nella Terra di Mezzo - rassegna le proprie dimissioni dal "Tolkien Estate", la compagnia di famiglia. La notizia è stata riportata dal famoso sito TheOneRing.net.

La notizia è uscita come "prefazione" all'edizione, rieditata quest'anno, di un altro lavoro di J.R.R. Tolkien, Beren e Luthien:

“this is (preemptively) my last book in the long series of editions of my father’s writings.”

"Questo è (preventivamente) il mio ultimo libro della lunga serie di edizioni degli scritti di mio padre".

Christopher Tolkien, 93 anni, è sempre stato estremamente protettivo nei confronti del lavoro del padre e non è un segreto il disappunto che manifestò per il lavoro svolto, cinematograficamente parlando, da Peter Jackson, che ha adattato sia la trilogia de Il Signore degli Anelli, che Lo Hobbit.

Senza Christopher alla guida dell'azienda editoriale, si prospetta un cambiamento nell'utilizzo dei lavori del grande scrittore; è di pochi giorni fa, per esempio, la notizia che sarà creata una serie tv su LOTR, una sorpresa un po' per tutti.

Per quanto invece riguarda Priscilla Tolkien, la figlia di J.R.R. Tolkien, sia lei che un folto numero di nipoti, rimarranno in azienda.

Quanto è interessante?
8

Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli
  • Distributore: Medusa
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Peter Jackson
  • Interpreti: Elijah Wood, Viggo Montersen, Orlando Bloom
  • Sceneggiatura: Fran Walsh
  • +

Quanto attendi: Il Signore degli Anelli

Hype
Hype totali: 7
74%
nd