Il regista di Halloween rivela la sua morte preferita del film

Il regista di Halloween rivela la sua morte preferita del film
di

Michael Myers è tornato a terrorizzare gli amanti del grande schermo grazie al sequel diretto da David Gordon Green. Nella pellicola non mancano le morti atroci che negli anni hanno caratterizzato la saga, ma il regista aveva in mente una scena in particolare da molto, molto tempo.

In una clip condivisa da Bloody Disgusting, che potete trovare in calce alla notizia, Green indica l'impalamento di Oscar come la sua sequenza di morte preferita, specificando che un'idea del genere lo "perseguita" da ben 15 anni. La clip contiene anche le impressioni dell'attrice Rhian Reese sulla fantastica sequenza del bagno che abbiamo potuto osservare già nei trailer del film.

Sequel diretto del primo capitolo, il nuovo Halloween ha visto il ritorno della grande Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode, e parlando di grandi ritorni, Green è riuscito a convincere anche John Carpenter, l'autore del leggendario primo capitolo, a tornare nella saga in veste di produttore esecutivo e compositore della colonna sonora.

La pellicola è stata un vero e proprio successo commerciale: a fronte di un budget di produzione di soli $10 milioni, Halloween ha incassato globalmente più di $253 milioni, di cui $159 milioni nei soli Stati Uniti. Un sequel sembra inevitabile visti gli ottimi risultati ottenuti, ma recentemente la Curtis ha dichiarato di non essere ancora stata contattata dalla produzione, confermando che Green in questo momento è impegnato con diversi altri progetti.

Quanto è interessante?
1