Il pugile Florian Munteanu sarà il figlio di Ivan Drago in Creed 2

di

Secondo quanto riporta Variety, il pugile romeno Florian Munteanu è stato ufficialmente ingaggiato per interpretare il figlio di Ivan Drago in Creed 2, sequel del film con protagonisti Michael B. Jordan nel ruolo del figlio di Apollo Creed e Sylvester Stallone nuovamente nei panni del personaggio che ha segnato la sua carriera, Rocky Balboa.

Probabilmente in questo secondo capitolo assisteremo allo scontro tra le due nuove generazioni: il figlio di Ivan Drago (Dolph Lundgren) contro il figlio di Apollo Creed (Carl Weathers).
Creed 2 verrà diretto da Steven Caple Jr., in sostituzione di Ryan Coogler, il quale potrebbe rimanere come produttore esecutivo.
La trama del film seguirà nuovamente Adonis (Michael B. Jordan) nella sua dura lotta per diventare un campione, in mezzo a mille problemi sul ring e nella vita privata.
Al timone avrebbe dovuto esserci Sylvester Stallone ma in seguito è stato deciso, di comune accordo con i produttori, che il regista sarebbe stato qualcun'altra.
Le riprese inizieranno nel mese di marzo a Philadelphia e vedrà il ritorno nel cast di Michael B. Jordan, Sylvester Stallone e Tessa Thompson.
La conferma della scelta di Florian Munteanu come interprete del figlio di Drago è arrivata anche dal profilo Instagram dello stesso pugile.
Per Munteanu si tratta del debutto al cinema, come fu per lo stesso Dolph Lundgren nel 1985 quando, da esperto di arti marziali, interpretò il pugile Ivan Drago in Rocky IV e il ruolo di Venz in 007 - Bersaglio mobile.
Lundgren ha poi proseguito la sua carriera al cinema, recitando spesso in molti film d'azione.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
2