Il Principe Cerca Moglie: Paramount annuncia la data di uscita del sequel

Il Principe Cerca Moglie: Paramount annuncia la data di uscita del sequel
di

Il Principe Cerca Moglie, film cult del 1988 con protagonista Eddie Murphy, avrà un sequel, diretto da Craig Bewer e prodotto da Paramount Pictures. Oggi, grazie ad un annuncio ufficiale, sappiamo finalmente quando l'atteso secondo capitolo approderà nelle sale.

Ebbene, il film (ancora senza titolo) si prepara a farci divertire a partire dal 7 agosto 2020, quindi tra poco più di un anno.

Secondo le ultime indiscrezioni, Eddie Murphy ritornerà a rivestire i panni del protagonista, Akeem, il principe africano, annoiatosi della vita a palazzo e del potenziale matrimonio con numerose spasimanti, che quindi decide di trasferirsi nel Queens, alla ricerca di un interesse amoroso degno del suo rispetto.

In questo secondo capitolo, il personaggio scoprirà l'esistenza di un figlio dimenticato da tutti, che lo porterà a fare ritorno nella Grande Mela, per incontrare il potenziale nuovo erede al trono di Zamunda.

Ad occuparsi della sceneggiatura del film troveremo Kenya Barris, salito a bordo del progetto per riarrangiare la storia originale, pensata da Barry Blaustein e David Sheffield. A produrre il film, invece, saranno Kevin Misher, Barris e lo stesso Eddie Murphy.

Il cast originale del primo lungometraggio era composto da numerose star del panorama hollywoodiano dell'epoca, tra cui: Eddie Murphy, Arsenio Hall, Shari Headley, James Earl Jones, Madge Sinclair e John Amos. Costato oltre 39 milioni di dollari, il progetto si rivelò un autentico successo commerciale, arrivando ad incassare 288 milioni di dollari.

Il primo lungometraggio fu diretto dal re della commedia demenziale americana del periodo, John Landis, durante lo stesso decennio in cui aveva lavorato a The Blues Brothers, Un lupo mannaro americano a Londra, Una poltrona per due e I tre amigos.

Nella storia del sequel, Akeem tornerà negli Stati Uniti per recuperare suo figlio fuggito che, secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere l'erede al trono. Eddie ha promesso che cercherà di coinvolgere gli attori originali. Ad occuparsi della sceneggiatura troveremo Kenya Barris, che al momento sta rielaborando un copione di Barry Blaustein e David Sheffield, autori della sceneggiatura del primo capitolo.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4