Il nuovo film di Jessica Alba fa scappare gli spettatori dalla sala

di

Durante la premiere di The killer inside me, nuovo film di Michael Winterbottom con protagonisti Jessica Alba e Casey Affleck, molti spettatori sono andati via ben prima della fine della proiezione:

e non perché il film sia brutto, ma per la quantità di scene insanamente violenti e disturbanti. Tanto che il regista si è visto rivolgere calorosi epiteti. "Ho riportato il libro sullo schermo, tutto qui. E il libro è shockante. La violenza è una cosa orribile per definizione, dopotutto."

Si dice che la stessa Alba, che approfittava delle premiere per potersi rivedere per la prima volta in quelle vesti, non abbia retto alla visione e sia fuggita dalla sala a nemmeno metà film.

Nella gallery relativa al film, potete vedere una delle sequenze incriminate.

Quanto è interessante?
0
Il nuovo film di Jessica Alba fa scappare gli spettatori dalla sala