Il nuovo film del regista di Hereditary arriverà nel 2019

Il nuovo film del regista di Hereditary arriverà nel 2019
di

Pochi minuti fa la A24 ha ufficialmente confermato che il nuovo horror di Ari Aster, regista dell'apprezzatissimo Hereditary, arriverà nel corso dell'estate 2019.

Come precedentemente riportato il film, ancora senza titolo, sarà interpretato da Jack Reynor e Florence Pugh. I due saranno una coppia che, in occasione di un festival di metà estate, parte alla volta della Svezia per visitare la città natale di alcuni amici. Ma quello che inizia come un ritiro idilliaco si trasforma rapidamente in una corsa per la sopravvivenza sempre più violenta e bizzarra a causa delle inquietanti e pericolose azioni dei membri di un culto pagano.

Aster ha anche svelato alcuni dettagli inediti riguardo al film. "Le riprese sono in corso in Ungheria, tecnicamente è un film dell'orrore e sarà ancorato al folklore scandinavo. E' l'unica altra idea per un horror che ho avuto e penso che sarà l'ultimo horror che realizzerò per moltissimo tempo. Dopo questo, vorrei dedicarmi a qualcos'altro."

Oltre a Reynor e Pugh, il film vanterà la partecipazione di Will Poulter (The Maze Runner), Vilhem Blomgren (Midsommer), William Jackson Harper (The Good Place), Ellora Torchia (Broadchurch) e Archie Madekwe (Legacy).

Hereditary è stato osannato dalla critica e ha ottenuto un incredibile riscontro commerciale in tutto il mondo, diventando il film di maggior successo per la A24 con oltre $70 milioni incassati a fronte di un budget di poco inferiore ai $10 milioni.

Quanto è interessante?
3