Il Mio Amico Eric. La gallery fotografica in esclusiva!

di

Siamo lieti di offrire in esclusiva ai nostri lettori, grazie alla collaborazione con Bim e Alphabet City, una succosa gallery (relativa alla pellicola e al backstage) del nuovo film di Ken Loach Il Mio Amico Eric.

La pellicola, dopo essere stata presentata allo scorso Festival del Cinema di Cannes, uscirà nelle nostre sale a partire dal prossimo 4 dicembre.

Di seguito, potete trovare la sinossi ufficiale del film.

Eric Bishop è a pezzi. Dopo un grave incidente d'auto fatica a riprendersi. I suoi colleghi all'ufficio postale sono preoccupati per lui. Non lo hanno mai visto così: depresso, distratto sul lavoro, uno straccio. A sconvolgerlo è stato l'incontro con la sua prima moglie, Lily. Eric si è offerto di tenere la bambina di sua figlia Sam, che deve studiare per gli esami al college. Così, dopo tanto tempo, ha avuto modo di rivedere Lily, la sua prima moglie, madre di Sam. Circa trent'anni prima si erano innamorati follemente, e Lily era rimasta incinta. Eric aveva deciso di restarle accanto e mettere su famiglia. Ma poi, schiacciato dal peso delle responsabilità, era scappato abbandonando lei e la piccola. Il primo di una lunga serie di attacchi di panico, come quello che ha provocato l'incidente di cui è appena rimasto vittima: la sua auto si è schiantata contro una giostra. Dopo Lily, Eric si è risposato. La sua nuova moglie, Chrissie, gli ha portato in casa due figli avuti da relazioni diverse, e poco dopo se n'è andata, lasciandoli da lui. Eric ha giurato di prendersi cura dei ragazzi, Ryan e Jess, e tutto è filato liscio finché sono stati piccoli. Ma ora sono adolescenti e trattano Eric senza alcun rispetto, ignorandolo completamente. La casa è un porcile. Eric fa lo sguattero. Meatballs, il sedicente capo dei postini, decide di fare qualcosa. Lettore accanito nel tempo libero, corre in biblioteca a consultare la sezione dei manuali di auto-aiuto. Dopodiché, insieme ai colleghi va dritto a casa di Eric, alla periferia di Manchester, per aiutarlo a ritrovare la fiducia in se stesso. Paul McKenna, uno dei postini, è convinto che Eric abbia prima di tutto bisogno di un esempio da seguire, qualcuno a cui chiedere: "Cosa faresti al mio posto?" Tutti i suoi amici sono vecchi tifosi del Manchester United, anche se alcuni hanno cominciato a seguire l'FC United. Non Eric. Il suo idolo è sempre stato l'uomo che ha fatto del calcio un'arte: Eric Cantona. Dopo che gli amici se ne sono andati, Eric si accende uno spinello e si mette a parlare con il poster a grandezza naturale di Cantona. Cosa farebbe "il re" con Lily, i ragazzi e tutto il resto? Sarà l'effetto dell'erba, ma nella stanza appare Cantona in carne e ossa, che comincia a dispensargli le sue perle di saggezza. Con Cantona al suo fianco, o per lo meno nella sua testa, Eric trova il coraggio di vedere Lily, e nel giro di alcune settimane è già sulla buona strada per ricostruire un rapporto con lei. Ma il figlio più grande di Eric, Ryan, si sta mettendo nei guai con Zac, un malvivente locale da cui è manovrato. E proprio quando sembra che con Lily le cose si mettano bene, Eric è costretto a mentirle per proteggere Ryan. Quel po' di fiducia che l'ex-moglie aveva ritrovato in lui va in fumo. Eric si ritrova solo e pieno di vergogna. Ora deve convincere Zac a lasciare in pace Ryan, e Lily a credere di nuovo in lui. Ma Cantona lo mette in guardia: potrà riuscirci solo fidandosi dei suoi amici e chiedendo aiuto a loro. Così, Meatballs e i ragazzi architettano un piano per dare una lezione a Zac: l'Operazione Cantona.

Quanto è interessante?
0
Il Mio Amico Eric. La gallery fotografica in esclusiva!
Il Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico EricIl Mio Amico Eric

Altri contenuti per Il Mio Amico Eric