Il Gladiatore: Ridley Scott pensa al sequel?

di

Una notizia che ha abbastanza del clamoroso, anche se ormai il cinema hollywoodiano in questi anni ci ha fin troppo abituati ai vari sequel, remake e reboot del caso. A distanza di diciassette anni dall'uscita al cinema, Ridley Scott starebbe pensando a un seguito de Il Gladiatore, dramma storico campione d'incassi con Russell Crowe.

Il Gladiatore, caduta e rinascita di Massimo Decimo Meridio, da generale a schiavo e poi gladiatore per vendicare l'uccisione della moglie e del figlioletto per mano di Commodo, illegittimo nuovo imperatore di Roma, è uno dei kolossal più importanti d'inizio secolo, clamoroso successo di pubblico e vincitore di ben cinque Oscar.
Ridley Scott è tornato a parlarne recentemente al South West Film Festival, confermando l'idea di realizzarne un seguito:"So come riportarlo sullo schermo. Ne sto parlando con gli studios e loro mi dicono 'Ma è morto!' Ma c'è un modo per farlo tornare. Non so se succederà, Il Gladiatore è del 2000 e Russell ovviamente è cambiato un po'. Ora è impegnato ma sto provando a farlo tornare."Vedremo se la Universal accoglierà le idee di Scott, in un momento positivo della sua carriera dopo il buon riscontro di Sopravvissuto - The Martian con Matt Damon e l'imminente Alien: Covenant.
Nel cast de Il Gladiatore, oltre a Russell Crowe, ricordiamo anche Joaquin Phoenix, Richard Harris, Connie Nielsen, Oliver Reed - che morì durante la lavorazione - Djimon Hounsou e Derek Jacobi.

FONTE: JoBlo
Quanto è interessante?
1