Il film su X-O Manowar avrà più di un regista

INFORMAZIONI FILM
di

In occasione dell’uscita del cinquantesimo fumetto della serie di X-O Manowar, Dinesh Shamdasani, il CEO di Valiant Entertainment, ha parlato dei piani che la società ha per potare il personaggio nel mondo di cinema e videogiochi.

“Abbiamo grandi progetti per X-O Manowar, non solo nel medium del fumetto, ma anche in altri ambiti. Siamo degli editori di fumetti e – non fraintendetemi – vogliamo rimanere tali, dato che è qui che si concentra il nostro impegno. Ma ora come ora ci sono nuove vie che possiamo utilizzare per far avvicinare il pubblico al mondo dei fumetti. Abbiamo alcune importanti news sul settore videogame di cui non posso ancora parlarvi; abbiamo progetti sul settore dei film d’animazione di cui non vi posso parlare; e abbiamo piani nell’abito cinematografico, ma non vi posso parlare nemmeno di quelli. L’unica cosa che posso dire è che non vedo l’ora che il pubblico scopra chi saranno i registi del progetto X-O Manowar, così ne possiamo parlare. Non solo perché sono dei nomi fantastici, ma perché ciò che faranno con X-O Manowar farà impazzire i fan di gioia. È roba fantastica, ma non posso proprio parlarne.”

Senza dire niente, Shamdasani ha però detto molto. La cosa che più salta agli occhi è che non ha parlato del regista, ma dei registi. E qui le cose sono due: o i film in programmazione sono più di uno, e già un team creativo si sta formando attorno ad essi; oppure la pellicola sarà una sola, ma con più persone in cabina di regia. Non sarebbe la prima volta che un grosso blockbuster viene affidato a quattro mani invece che a due: basti fare il nome dei fratelli Russo di Captain America: The Winter Soldier, o degli allora fratelli (ora sono sorelle) Watchowski che ci hanno portato la trilogia di Matrix. Per avere altre informazioni, non resta che aspettare. O hackerare i computer della Valiant, a voi la scelta.

Quanto è interessante?
0