Il figlio di Snyder conferma le intromissioni dietro le quinte in Justice League

di

Ormai è chiaro che la Justice League arrivata al cinema, non è assolutamente la Justice League concepita da Zack Snyder. Come confermato da Danny Elfman, sembra che il progetto sia stato riscritto da Joss Whedon in corso d'opera.

La conferma arriva anche dal figlio di Zack Snyder, Jett, che, parlando della pellicola, lo consiglia ammettendo, però, i problemi dietro le quinte ai danni della Justice League di Snyder.

"Ho apprezzato il film" ammette Jett "anche se, chiaramente, non è la pellicola che era stata concepita inizialmente, per via delle intromissioni della Warner Bros. e la commedia forzata. Il mio grosso problema con il film è stata la durata troppo breve, con eventi che avrebbero dovuto occupare più tempo narrati in un 'lampo'; ma è sicuramente divertente e lo consiglio".

FONTE: HH
Quanto è interessante?
13