Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno: parla Marion Cotillard

di

Marion Cotillard è tornata a parlare de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno in un'intervista che contiene SPOILERS per chi ancora non ha visto il film. La Cotillard, nei mesi antecedenti l'uscita della pellicola, aveva giurato che il suo ruolo, Miranda Tate, non si sarebbe "tramutato" in Talia Al Ghul e che il suo personaggio era "buono". Un tentativo inutile di depistare i fan che, sin dall'inizio della lavorazione, avevano già intuito il colpo di scena: "Mi ricordo di quelle bugie. Sapevo che un giorno avrei dovuto confrontarvi!". La Cotillard, che ha rivelato di aver per poco rifiutato il ruolo per motivi personali, ha ringraziato il cielo per aver avuto quest'opportunità: "Adoro lavorare con Christopher Nolan. Fa questi film su grossa scala ma allo stesso tempo è un artista. E' come un regista indipendente che gira film grandi, il che è davvero d'ispirazione". 

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
0