Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, parla la costumista

di

In una nuova intervista la costumista Lindy Hemming ha parlato de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, del suo lavoro su personaggi come Bane, Catwoman e Miranda Tate e molto altro ancora!


ATTENZIONE: la seguente news contiene SPOILERS
La costumista ha dapprima parlato di Bane: "Bane era da sviluppare nel corso del film, la sua storia, da dove viene, perché è ferito, è mostrato dalla sua prima giovinezza fino ai giorni nostri.". Ha poi continuato: "Quando ho iniziato a lavorarci, non avevo mai sentito parlare di Bane". Per il costume del villain la costumista ha guardato alla Rivoluzione francese, principalmente. Per quanto riguarda la maschera, il design è "volutamente animalesco ma è funzionale". Per quanto riguarda Catwoman, la costumista si è tenuta lontano dal design del personaggio in Batman - Il Ritorno e ha deciso di rendere omaggio alla controparte cartacea donando degli occhiali che, quando non usati, somigliassero a delle orecchie di gatto. Per quanto riguarda il vestito, indossato da Selina Kyle, nell'ultima sequenza ambientata in Italia, la costumista voleva dare al personaggio qualcosa di davvero differente, cosi da far sembrare che il personaggio volesse vivere finalmente una "vita normale". La sfida più difficile, per la costumista, furono i costumi di Miranda Tate: "non bisognava rivelare troppo subito ma doveva avere qualcosa di etnico nei vestiti in quanto alla fine viene rivelato che è collegata a Ra's Al Ghul. E' stato difficile".

Quanto è interessante?
0