Ibrahimovic: "Vorrei recitare in un film di Tarantino e battermi con The Rock"

Ibrahimovic: 'Vorrei recitare in un film di Tarantino e battermi con The Rock'
di

Non lo si può negare, negli ultimi giorni abbiamo assistito ai più improbabili dei casting cinematografici: dopo Jack Black interessato al MCU e la petizione che vorrebbe DeVito vestire i panni di Wolverine, adesso Ibrahimovic vorrebbe essere diretto da Quentin Tarantino.

Proprio così: il giocatore svedese, che presto dovrebbe ritornare a correre su suolo italiano, ha appena dichiarato ai microfoni di CQ che un giorno, dopo aver appeso gli scarpini al muro, accetterebbe molto volentieri un ruolo al fianco del regista, similmente a quanto dichiarato da Fabio Rovazzi qualche settimana fa:

"Sogno di recitare in un film diretto da Quentin Tarantino dove io sono il cattivo e spacco la faccia a The Rock... Scherzi a parte, lo stimo e lo rispetto molto, incarna perfettamente il sogno americano."

Solo pochi istanti prima Zlatan Ibrahimovic affermava, con la disinvolta umiltà che lo contraddistingue:

"Quentin Tarantino è la storia del cinema come io lo sono del calcio. Lui ama fortemente il cinema esattamente come io amo il calcio, la sua passione è evidente. È un genio, un po’ matto e vuole trasmettere al pubblico l’amore che ci mette quando fa un film."

Ben due sono dunque gli appelli lanciati dal calciatore e chissà se arriveranno mai alle orecchie dei due divi di Hollywood.

Quanto è interessante?
5