Ian McShane fornisce dettagli circa l'imminente lungometraggio su Deadwood

Ian McShane fornisce dettagli circa l'imminente lungometraggio su Deadwood
INFORMAZIONI FILM
di

L’interprete di Al Swearengen nella serie televisiva western è stato avvicinato dai microfoni di Deadline durante il press tour invernale della TCA. Durante la chiacchierata l’attore ha avuto modo di dare qualche aggiornamento su quello che gli spettatori possono aspettarsi dal film che debutterà sul canale via cavo HBO nella primavera del 2019.

Deadwood celebra il South Dakota come Stato, Hearst è tornato, così come Alma in città, per cui ti ritrovi con tutti i personaggi principali che convergono e il modo in cui sono cambiati in dieci anni. Adesso Hearst vuole mettere i telegrafi in città e non sarà una cosa che filerà liscio. Al ne ha avuti ne ha avuti un po’ troppi nel corso degli anni. C’è una sorpresa per Trixie e Star” ha riferito McShane durante la sessione dedicata allo show televisivo American Gods. L’attore ha vinto nel 2005 il Golden Globe nella categoria di miglior attore in una serie drammatica, interpretazione di Swearengen che gli è valsa nello stesso anno anche una candidatura per la parte agli Emmy.

La star si è voluto anche sbilanciare su un ipotetico sequel, abbozzando l’idea che eventuali guadagni milionari per HBO potrebbero convincere i vertici del network a metterne in cantiere un altro.

Deadwood, la cui storia verrà ambientata ben dieci anni dopo gli eventi della terza stagione andata in onda nel 2006, approderà su HBO nella prossima primavera. Trascorsi, dunque, tutti questi anni ritroveremo i personaggi della serie riuniti per celebrare il riconoscimento di condizione di Stato del South Dakota. Le rivalità si riaccenderanno, le alleanze verranno messe a dura prova e le vecchie ferite torneranno ad aprirsi in un mondo che naviga verso cambiamenti sociali e tecnologici inevitabili, frutto dell’epoca moderna.

Durante le sue tre stagioni e la produzione, dunque, di 36 episodi nell’arco di tre anni, lo show è stato nominato per 28 premi Emmy e, come già riportato, ha permesso a Ian McShane di ottenere un riconoscimento formale con il Golden Globe.

Il film di Deadwood è stato sceneggiato da David Milch, per la cui sceneggiatura si è servito anche della collaborazione del creatore di True Detective, Nic Pizzolatto.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.