Ian McKellen rivela: 'I miei genitori non hanno mai saputo che sono gay'

Ian McKellen rivela: 'I miei genitori non hanno mai saputo che sono gay'
di

Ian McKellen non ha mai avuto modo di approfondire il rapporto con i suoi genitori: la star de Il Signore degli Anelli ha infatti perso la madre quando aveva solo 12 anni e il padre 10 anni dopo, all'età di 22 anni. Una storia familiare sfortunata che ha impedito all'attore anche di rivelare loro la sua omosessualità.

A parlarne è stato lo stesso Ian McKellen, che nel corso di un'intervista ha ricordato come sia stato praticamente impossibile approfondire dei discorsi così delicati quando era poco più che un ragazzino: il Gandalf della trilogia di Peter Jackson, però, serba di entrambi i suoi genitori un ottimo ricordo.

"Con loro ho avuto il rapporto che puoi averci quando tua madre muore quando hai 12 anni e tuo padre quando ne hai 22. Non ho mai detto loro di essere gay, ad esempio. Non mi hanno mai visto portare a termine alcuni dei miei lavori migliori. Ma di loro ho un ricordo assolutamente positivo" sono state le parole della star di X-Men.

"Il mio rapporto con i parenti, con gli amici e con le persone in generale è migliorato molto da quando non devo più nascondermi" ha poi aggiunto McKellen, parlando del suo coming out. Nei mesi scorsi, ricordiamo, Ian McKellen ha voluto incoraggiare Elliot Page dopo il coming out dell'attore.

FONTE: film-news
Quanto è interessante?
5