I Soprano: il film prequel sarà diretto da Alan Taylor, regista di Thor: The Dark World

I Soprano: il film prequel sarà diretto da Alan Taylor, regista di Thor: The Dark World
INFORMAZIONI FILM
di

Secondo quanto riportato da The Wrap, Alan Taylor è pronto a ritornare nella famiglia dei Soprano per dirigere il film prequel che sarà ambientato negli anni Sessanta: The Many Saints of Newark.

La casa di produzione e distribuzione statunitense New Line, facente parte del gruppo della Warner Bros., ha messo le mani sulla sceneggiatura di The Many Saints of Newark, working title del prequel de I Soprano, ambientato negli anni ’60 durante le sommosse di Newark. Durante questo periodo storico la comunità afroamericana e gli italoamericani residenti nella città del New Jersey erano ai ferri corti e tra i gangster di ciascuna banda questi conflitti si traducevano spesso in ostilità letali.

Lo script è stato scritto dal creatore dello show David Chase e Lawrence Konner, sceneggiatore di diverse produzioni televisive e cinematografiche come Boardwalk Empire, Superman IV o Star Trek VI – Rotta verso l’ignoto. Il creatore de I Soprano, oltre ad essere co-sceneggiatore, vestirà i panni del produttore.

Terminata da ben undici anni, I Soprano è ancora oggi ricordata come una delle pietre miliari del piccolo schermo. Durata ben sei stagioni, nel corso degli anni lo show ha fatto incetta di numerosi premi, come ventuno Emmy, cinque Golden Globe e i Peabody Awards per le sue prime due stagioni.

Non si sa ancora molto riguardo all’arco narrativo in fase di sviluppo, ma possiamo dire con certezza che i protagonisti della storia originale appariranno nel lungometraggio. Il periodo storico fa intuire, inoltre, che ci sarà spazio per il padre di Tony Soprano, Giovanni “Johnny Boy”, l’ex capo della famiglia, interpretato in passato nei flashback da Joseph Siravo, e anche per la giovane moglie, Livia, impersonata nella prima stagione del telefilm da Nancy Marchand, così come rivedremo anche la versione ringiovanita dello zio di Tony, Junior (Dominic Chianese).

Per Taylor si tratta del primo progetto dopo il fallimentare Terminator Genisys, maldestro tentativo di riavviare la saga con Arnold Schwarzenegger. Il regista aveva diretto nove episodi de I Soprano, vincendo un Emmy Award per la regia dell’episodio 6x18.

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
1