I piani di Zack Snyder per Superman: un arco narrativo in cinque pellicole

di

Mentre il regista Christopher McQuarrie si propone come regista di un possibile L'Uomo D'Acciaio 2 (non confermato ufficialmente), arrivano in rete dei dettagli sui piani originali di Zack Snyder per il supereroe di casa DC Comics.

Jay Oliva - regista di alcuni adattamenti animati della DC e storyboarder de L'Uomo D'acciaio e Batman v Superman - ha svelato su Twitter che il piano iniziale di Zack Snyder per Superman era quello di affrontare la sua storyline in "un arco narrativo di cinque pellicole".

Oliva spiega su Twitter che non ci sono mai stati piani per L'Uomo D'Acciaio 2 e che Batman v Superman è sempre stato concepito come 'sequel' del film del 2013: "L'Uomo D'acciaio non avrebbe mai avuto un sequel perché doveva essere il capitolo 1 di una storia in cinque parti. Avete visto come Batman v Superman segue gli eventi de L'Uomo D'Acciaio? E' come il secondo libro di Harry Potter.".

Per Oliva, nonostante lo scetticismo di molti, Batman v Superman è sempre esistito come progetto e nessun Uomo D'Acciaio 2 è stato trasformato in corsa in BvS. "Ad aprile 2013, prima che uscisse l'Uomo D'Acciaio, ho incontrato Zack e mi ha mostrato degli storyboard di BvS con Batman. Ed era il Batman de Il Ritorno del Cavaliere Oscuro".

Oliva conferma che l'arco narrativo di Superman si sarebbe sviluppato in cinque film: L'Uomo D'acciaio, Batman v Superman, Justice League, Justice League - Part II e un film che non può svelare.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
6