I "Muppets" fanno causa a The Happytime Murders che risponde con un avvocato pupazzo!

di

La Sesame Street ha intentato causa contro la commedia R-rated The Happytime Murders, a causa di presunta violazione del copyright; in risposta, i creatori del film hanno rilasciato una dichiarazione tramite il loro ehm... avvocato pupazzo, che li rappresenta.

Anche se compagnia di Jim Henson ha generalmente creato intrattenimento per bambini nel corso degli anni - con film come Labyrinth e The Muppet Movie - l'imminente The Happytime Murders è stato pensato più per gli adulti, che per i piccini. Per questo motivo, verrà rilasciato da una delle società "gemelle" dello studio, la Henson Alternative, che ha lo scopo di produrre intrattenimento per un pubblico più adulto. Nel film, Melissa McCarthy interpreta un detective incaricato di risolvere una serie di omicidi occorsi all'interno del cast di pupazzi che interpretava uno spettacolo televisivo popolare degli anni '80 chiamato The Happytime Gang.

Dopo il rilascio del primo trailer ufficiale di The Happytime Murders, la Sesame Workshop ha intentato una causa contro il film per presunta violazione del copyright, e i produttori di Happytime STX Entertainment hanno risposto utilizzando un avvocato pupazzo di nome Fred, Esq. per gestire il procedimento.

Le ragioni dietro la causa intentata da Sesame Workshop sono da ricondursi al fatto che la STX Entertainment avrebbe usato deliberatamente il marchio Sesame Street per promuovere The Happytime Murders e il riferimento avrebbe avuto la conseguenza di confondere gli spettatori, facendo credere loro che le due proprietà fossero correlate.

Avendo guadagnato la fiducia dei bambini e dei loro genitori per quasi 50 anni, la Sesame rischierebbe "un danno irreparabile d'immagine relativo al marchio". Tuttavia, la STX Entertainment resta ferma sulle sue posizioni ed è pronta al contrattacco.

Voi che ne pensate?

Quanto è interessante?
2
I 'Muppets' fanno causa a The Happytime Murders che risponde con un avvocato pupazzo!