I Cyborg 009 tornano al cinema con un nuovo film in CG

INFORMAZIONI FILM
di

Qualche anno fa, dopo il buon exploit di TMNT, il regista Kevin Munroe avrebbe dovuto dirigere un film sui Techno Ninja Gatchaman, progetto purtroppo naufragato e oramai disperso. Tuttavia è di poche ore la conferma di una notizia che sicuramente consolerà molti tra coloro che aspettavano il film sugli eroi Tatsunoko e, più in generale, i fan dell'animazione nipponica dei bei tempi andati. Stiamo parlando dell'ufficialità del progetto 009 Re: Cyborg, ovvero il reboot cinematografico di Cyborg 009 (サイボーグ 009, in originale), che i più grandicelli fra voi ricorderanno anche come I nove supermagnifici, manga d'avventura creato nel lontano 1964 dal compianto Shōtarō Ishinomori e trasposto diverse volte in animazione. Trattasi, naturalmente, di una rinarrazione moderna delle gesta dei nove, che dovrebbe ad ogni modo seguire lo schema classico. Nove esseri umani vengono rapiti, in giro per il mondo, dal cartello criminale della Black Ghost, decisa a dominare il mondo anche grazie al loro aiuto. I nove, difatti, vengono trasformati contro la propria volontà in potentissimi cyborg dotati di abilità eccezionali, che tuttavia aiuteranno loro a scappare e a ribellarsi ai loro stessi aguzzini. Una lotta per la libertà propria e dell'intero genere umano, che ha emozionato centinaia di migliaia di lettori e spettatori.
Il nuovo film, che verrà realizzato in computer grafica dal celebre studio Production I.G (che ha lavorato su titoli come The End of Evangelion, Ghost in the shell, Animatrix) con la collaborazione della T-Joy.
Sceneggiatura e regia saranno a cura di Kenji kamiyama, già autore, tra gli altri, di Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, mentre il chara design sarà della penna di Gato Aso.
Potete vedere una lunga presentazione (più di quattro minuti) del film in calce alla notizia. L'uscita nei cinema è prevista per l'inverno 2012.

Quanto è interessante?
0
I Cyborg 009 tornano al cinema con un nuovo film in CG