Hugh Jackman apre alla possibilità di interpretare un altro supereroe

Hugh Jackman apre alla possibilità di interpretare un altro supereroe
di

Per i fan dei cinecomic targati Fox sarà molto difficile vedere un eventuale nuovo Wolverine con un viso che non sia quello di Hugh Jackman, ma forse sarebbe altrettanto difficile vedere lo stesso attore nei panni di un altro supereroe, cosa che, stando a quanto dice Jackman, in futuro potrebbe accadere.

La saga di Wolverine è giunta al termine l'anno scorso con l'acclamato Logan, ma in una nuova intervista l'attore non ha escluso la possibilità di interpretare un altro personaggio tratto da un fumetto. "Oh si, sarei disponibile" ha detto Jackman parlando con MTV. "Si, decisamente. Voglio dire, io non l'ho mai visto come un supereroe, anche quando ho lavorato a Logan e quando non sapevo molto di X-Men e fumetti, pensavo che fossero grandi personaggi. Tutte queste persone sono personaggi imperfetti. Certo, hanno abilità straordinarie, ma hanno comunque molti difetti, e questo è ciò di cui parla il film. Per questo la gente ci si immedesima."

Jackman pensa che il genere stia migliorando sempre di più, e questo grazie ai personaggi che si celano dietro queste impressionanti abilità: "Riesco a capire i motivi di questo successo, e ne sono rimasto veramente sorpreso. Hanno sicuramente superato ogni aspettativa. Diventano sempre meglio."

In attesa di sapere se tornerà nei panni di un altro supereroe, l'attore tornerà sul grande schermo con The Front Runner, il nuovo film di Jason Reitman che arriverà nelle sale italiane il 21 febbraio 2019.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.