House of Gucci: il film di Ridley Scott sarà una tragedia "kitsch e divertente"

House of Gucci: il film di Ridley Scott sarà una tragedia 'kitsch e divertente'
di

Mentre Ridley Scott si trova a Roma per le riprese di House of Gucci, il direttore della fotografia del film Dariusz Wolski, frequente collaboratore del regista di Alien, ha svelato cosa aspettarsi dalla pellicola con protagonisti Lady Gaga e Adam Driver.

"Il mondo della moda e queste sfilate non erano così belle. Guardi quei grandi cappotti e cose del gene e.... È una tragedia tragica un po' kitsch e divertente - come una soap opera di alto livello. Con un cast folle" ha dichiarato Wolski accennando al Padrino e rivelando di aver chiamato Al Pacino "Michael" per errore per ben 5 volte.

Parlando del film, Il DOP ha tirato in ballo anche uno dei capolavori di Akira Kurosawa: "È come Rashomon, da tre diverse prospettive: quella del marito, quella dello stupratore e infine quella della moglie. È il XIV secolo che rivive nel XXI secolo. Ha una risonanza molto contemporanea e le performance sono fenomenali."

Per quanto riguarda The Last Duel, nuovo film di Scott in arrivo a ottobre 2021, Wolski ha aggiunto: "Ho visto metà del montaggio del film perché ci siamo dovuti fermare a causa del COVID. Era molto lunga e molto intensa, sapendo che avevamo ancora da girare la seconda metà del film". The Last Duel, lo ricordiamo, vede tra i protagonisti Ben Affleck e Matt Damon.

Quanto è interessante?
1