Hot Wheels: le celebri automobiline trovano il loro regista

INFORMAZIONI FILM
di

Lanciata sul mercato il 7 settembre 1968, la linea di modellini Hot Wheels inizialmente comprendeva automobiline e camioncini in scala 1:64. In seguito furono prodotti anche modellini più grandi, benché la linea rimase principalmente famosa per i modellini di piccole dimensioni di vetture muscle car e hot rod. Nel corso degli anni sono stati prodotti circa diecimila modellini di automobili differenti (fonte Wikipedia). Doverosa presentazione per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, detto questo è notizia odierna che, il regista della seconda unità di riprese di film come; "World War Z” ,“Maleficent” e “28 Giorni Dopo", Simon Crane è stato promosso a regista della pellicola ispirata alla famosa linea di modellini della Mattel, per conto di Legendary Pictures.

La storia preliminare si concentra su di poliziotto che, in seguito al furto di un pericoloso dispositivo militare caduto in mani sbagliate, si ritrova a fronteggiare lo stesso uomo, che anni prima, suo padre aveva messo dietro le sbarre. Paul Attanasio sta attualmente riscrivendo la sceneggiatura di Art Marcum e Matt Holloway. Secondo indiscrezioni, il regista Micheal Bay ha curato il progetto fino ad un certo punto ma ha preferito rinunciare per motivi economici.

FONTE: moviehole
Quanto è interessante?
0