Hostile di Nathan Ambrosioni miglior opera prima al ToHorror Film Fest

di

Hostile di Nathan Ambrosioni, enfant prodige del cinema di genere, ha vinto il premio per la migliore opera prima alla XVma edizione del ToHorror Film Fest di Torino. L'horror del giovane regista di 14 anni è già stato presentato con successo in diversi festival e sta diventando un caso.

Apprezzato al Fightfest London 2015 ed al Fantasia International Film Festival di Montreal, il film ha anche vinto il premio per la miglior regia a La Samain du Cinema Fantastique di Nizza. Ambrosioni, fan di James Wan, ha diretto il film in 25 giorni tra week-end e vacanze scolastiche. Le interpreti della pellicola sono Shelley Ward, Julie Venturelli e Luna Belan. Il film uscirà in Italia il 12 novembre distribuito da Candlelight Pictures. In calce alla notizia trovate il trailer originale del film.

Quanto è interessante?
0