Horizon, il western da 11 ore di Kevin Costner è diviso in 4 film: "Usciranno ogni 3 mesi"

Horizon, il western da 11 ore di Kevin Costner è diviso in 4 film: 'Usciranno ogni 3 mesi'
INFORMAZIONI FILM
di

Mentre cavalca sulla groppa del successo planetario di Yellowstone, Kevin Costner si prepara alle riprese di Horizon, la più grande impresa della sua carriera, un western originale della lunghezza di ben 11 ore.

Con le riprese pronte a partire ad agosto, l'attore regista e produttore ha anticipato un rinnovamento dall'ambiziosa produzione, in sviluppo per Warner Bros e New Line Cinema: parlando con Variety, infatti, Kevin Costner ha spiegato che Horizon è stato suddiviso in quattro film diversi, che avranno la stessa durata complessiva di undici ore e che saranno distribuiti ogni tre mesi.

"Ora si tratta di film diversi che si collegano tra loro, e insieme formano una saga epica", ha detto l'attore, che era a Londra per il tour stampa per il lancio di Paramount+ nel Regno Unito (a proposito, in Italia Paramount Plus uscirà a settembre). Costner ha detto che il film è attualmente in fase di casting, con la produzione che "sta cercando di riempire" 170 ruoli. Non è chiaro attualmente se questi film usciranno al cinema o se saranno distribuiti in streaming, quel che è certo è che il progetto di Kevin Costner andrà a collocarsi in quello spazio ormai sottilissimo che divide i film dalle serie tv, il lungometraggio dal racconto episodico, come già accaduto in questi anni con opere come Twin Peaks 3 e La Flor.

Annunciato ad aprile scorso, Horizon è il primo progetto alla regia di Kevin Costner dai tempi del western Open Range del 2003. I due soli titoli precedenti sono stati The Post Man (1997), piccolo cult post-apocalittico, e ovviamente il classico dell'era della Guerra Civile Americana Balla coi lupi (1990), che è valso a Costner il premio per il miglior regista agli Oscar del 1991, insieme ad altri sei Academy Awards.

Quanto è interessante?
2