Honey Boy, Shia LaBeouf irriconoscibile nei panni di suo padre nella prima foto dal set

di

È grazie a Pinterest e a Entertainment Weekly che possiamo mostrarvi quest'oggi una prima immagine dal set del curioso Honey Boy, biopic e diretto da Alma Har'el dedicato alla vita di Shia LaBeouf e al rapporto di quest'ultimo col il padre.

Come sappiamo, LaBeouf non interpreterà se stesso ma il padre, e questa prima foto ce lo mostra in abiti di scena davvero irriconoscibile, con una parrucca, degli occhiali e una sigaretta in bocca, con tanto di salopette in stile molto hippie ma contenuto, diciamo povero.

Per il resto, il piccolo Noah Jupe (A Quiet Place) si calerà invece nelle vesti di un piccolissimo Shia, andando così ad affiancare il già confermato Lucas Hedges, che interpreterà invece lo stesso LaBeouf ma in età più avanzata rispetto a Jupe, tra l'adolescenza e i venti anni. Il film è stato co-scritto da Shia con lo pseudonimo di Otis Lort, e vedrà la turbolenta star anche come interprete nei panni di suoi padre, scelta alquanto particolare.

Il progetto esaminerà infatti le diverse facce della vita di LaBeouf, raccontando in chiave romanzata il difficile rapporto con il padre. La storia è attualmente così descritta: “Un bambino attore e suo padre, dedito all’alcolismo e ai problemi con la legge, impegnati a ricostruire il loro turbolento rapporto nel corso di un decennio”. Il padre si esibiva infatti come clown prima di cadere vittima della dipendenza da eroina; “Honey boy” era il soprannome affibbiato da quest’ultimo al figlio.

Honey Boy sarà diretto da Alma Har'el. Al momento non c'è ancora una data d'uscita ufficiale, ma è certamente tra i progetti più curiosi del prossimo anno, già attesissimo da tutti i fan della problematica star, apparsa di recente nel buon Borg-McEnroe.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2
Honey Boy, Shia LaBeouf irriconoscibile nei panni di suo padre nella prima foto dal set