C'era una volta a Hollywood torna al cinema con alcune scene inedite

C'era una volta a Hollywood torna al cinema con alcune scene inedite
di

Dopo Avengers: Endgame, la tendenza di riportare un film nelle sale a pochissimi mesi dall'uscita sembra iniziare a diffondersi. Succederà la stessa cosa, infatti, con C'era una volta a Hollywood, il nono film di Quentin Tarantino, interpretato da Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.

Come se non bastassero i 161 minuti della versione originale, Sony ha annunciato che il film tornerà al cinema dal 25 ottobre, in mille sale tra Stati Uniti e Canada, in una versione estesa comprendente quattro scene inedite, per un totale di dieci minuti di materiale aggiuntivo.

Adrian Smith, presidente del settore distribuzione domestica di Sony Pictures Motion Picture Group, ha dichiarato: "Gli spettatori hanno mostrato un enorme interesse per questo film e non vediamo l'ora di offrire al pubblico un'altra opportunità per vedere il film come dovrebbe essere visto - nei cinema sul grande schermo - con più immagini e suoni degli anni Sessanta di Quentin Tarantino come gustosa aggiunta."

Uno dei motivi per riportare C'era una volta a Hollywood al cinema potrebbe essere l'ormai imminente corsa agli Oscar, e la conseguente necessità di mantenere fresca e attuale la storia nella mente del pubblico. La strategia della Sony prevede anche di non fare competere Leonardo DiCaprio e Brad Pitt nella stessa categoria. Il film è uscito negli States il 26 luglio, guadagnandosi un punteggio dell'86% su Rotten Tomatoes e incassando finora più di 368 milioni di dollari in tutto il mondo.

La notizia dell'uscita di C'era una volta a Hollywood in versione estesa arriva pochi giorni dopo la decisione di non far uscire il film di Tarantino in Cina.

Quanto è interessante?
4