C'era una volta a Hollywood, Tarantino chiede di non spoilerare il film. La lettera

C'era una volta a Hollywood, Tarantino chiede di non spoilerare il film. La lettera
di

Sarà presentato in questi giorni al Festival del Cinema di Cannes 2019 l'attesissimo C'era una volta a Hollywood, nono e (forse) penultimo film di Quentin Tarantino, che arrivato sulla Croisette della città francese ha deciso di scrivere e pubblicare via Instagram un breve lettera (firmata!) per chiedere il silenzio sul film.

Dopo i fratelli Russo per Avengers: Endgame con #DontSpoiltheEndgame e David Benioff e D.B. Weiss per il series finale di Game of Thrones, ecco che arriva adesso un'altra richiesta d'autore rivolta direttamente ai fan di tutto il mondo: non fate spoiler. Si legge infatti nella lettera:

"Amo il cinema. Voi amate il cinema. È il viaggio alla scoperta di una storia che si svela per la prima volta. Sono elettrizzato di essere qui a Cannes per condividere C'era una volta a Hollywood con il pubblico del festival. Il cast e la crew hanno lavorato duramente per creare qualcosa di originale, quindi vorrei chiedere a tutti di evitare di rivelare qualsiasi cosa che possa impedire al pubblico di domani di godere appieno dell'esperienza del film. Grazie", firmato Quentin Tarantino.

Curioso comunque che sia stata diffusa questa lettera per un film come C'era una volta a Hollywood, che a quanto pare sarà pieno di sorprese che speriamo nessuno tenti di rovinare. Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo 19 settembre.

Quanto è interessante?
7
Visualizza questo post su Instagram

#NoSpoilersInHollywood

Un post condiviso da Once Upon A Time In Hollywood (@onceinhollywood) in data: