C'era una volta a Hollywood punta ad un debutto da 30 milioni di dollari

C'era una volta a Hollywood punta ad un debutto da 30 milioni di dollari
di

Deadline ha reso note le prime reali previsioni per il box office di C'era una volta a... Hollywood, nuova attesa pellicola di Quentin Tarantino che in Italia non arriverà prima di settembre.

Stando agli analisti, il nono film del regista dovrebbe incassare circa 30 milioni di dollari durante il suo primo weekend: mentre alcune previsioni che l'outlet definisce un po' troppo azzardate parlavano di un debutto da oltre 50 milioni, la durata di 2 ore e 39 minuti dovrebbe impedire al film di superare l'esordio di altri film del regista come Bastardi Senza Gloria (38 milioni) o Django Unchained (38 milioni).

Detto questo, solitamente i film di Tarantino tendono ad avere ottimi risultati soprattutto sul lungo periodo grazie al passaparola del pubblico e l'ottima ricezione da parte della critica. Al momento il più grande successo commerciale del regista rimane Django Unchained con 425 milioni incassati in tutto il mondo.

Il film ha esordito lo scorso maggio al Festival di Cannes ma la versione che arriverà nelle sale sarà leggermente diversa, come confermato più volte dallo stesso Tarantino. Mentre la release americana è attesa per il 26 luglio, la pellicola debutterà in Italia il 19 settembre.

Qui potete leggere la nostra recensione in anteprima di C'era una volta a Hollywood.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
5