Hocus Pocus: il giovane Leonardo DiCaprio era la prima scelta per il film

INFORMAZIONI FILM
di

Leonardo DiCaprio ha (quasi), fatto parte del cast della pellicola "Halloweeniana" Hocus Pocus. La notizia è venuta fuori adesso ma pare proprio che, quando era giovanissimo, Leo fosse la prima scelta della Disney per interpretare il giovane Max.

A 25 anni dal debutto il classico Hocus Pocus, che al botteghino non guadagnò una cifra esorbitante (per non dire che da molti venne considerato addirittura un flop), si è guadagnato la fama di pellicola cult ed è diventato un irrinunciabile del periodo di Halloween.

Kenny Ortega, regista del film, ha recentemente rivelato che il premio Oscar Leonardo DiCaprio ha quasi fatto parte della pellicola:

"La ragazza del casting mi ha chiamato dicendomi "Domani ti mandiamo un attore, ma non è disponibile a girare il film; tuttavia ti piacerà tantissimo e non potrai comunque averlo." E io ho chiesto il motivo per il quale mi stessero illudendo e loro" devi vedere questo ragazzino perché può ispirarti e darti un'idea, se non altro, per trovare il ragazzo giusto che dovrà interpretare Max". E mi mandarono questo giovane Leonardo DiCaprio, per il quale io e tutti gli altri impazzimmo subito!" ha detto il regista ad Entertainment Weekly.

"Era autentico, sincero, concentrato e selvaggio allo stesso tempo" aggiunge Ortega. "Si sentiva in imbarazzo. E mi ha detto "mi sento davvero in colpa ad essere qui perché devo recitare in due film e vorrei davvero farli tutti e due quindi non vorrei darle false speranze perché io non posso lavorare in questo qui" e io l'ho rassicurato dicendogli che ne ero al corrente. Poi gli ho chiesto" Che film devi fare? e lui mi disse che uno era This Boy’s Life e l'altro Buon Compleanno Mr. Grape."

Due pellicole che avrebbero lanciato la carriera del giovane attore, regalandogli . per Mr. Grape - la prima nomination agli Oscar come miglior attore non protagonista.

"Naturalmente se ne andò e il resto è storia, ma il bello è che quando me lo trovai davanti vidi quella genuina spontaneità che cercavo in un attore; poi arrivò Omri Katz e trovai il nostro Max.”

Quanto è interessante?
3