Hideo Kojima e Jordan Peele discutono di Nope in un podcast, ma anche di Metal Gear Solid!

Hideo Kojima e Jordan Peele discutono di Nope in un podcast, ma anche di Metal Gear Solid!
di

Nel corso delle ultime ore, Hideo Kojima, padre di videogame che hanno fatto la storia del medium come Metal Gear Solid e del recente capolavoro Death Standing, ha discusso insieme a Jordan Peele dell'ultimo lavoro da regista di quest'ultimo, ovvero l'horror fantascientifico Nope, acclamato sia dal pubblico che dalla critica di tutto il mondo.

Il guru dei videogame ha discusso con Peele nel suo podcast, Brain Structure, nel quale spesso parla della nascita e dell'evoluzione di diverse opere artistiche.

Nel corso dell'ultima puntata, Peele ha sottolineato più volte come si sia ispirato a Metal Gear Solid 2 e ha parlato con Kojima di alcuni temi e idee alla base di Nope. Nel complesso, si tratta di una conversazione piuttosto affascinante che i fan di entrambi gli autori apprezzeranno sicuramente. È una grande immersione nel dietro le quinte che offre ogni tipo di approfondimento su come le menti di questi due acclamati creatori pensano e creano. Il podcast è disponibile in esclusiva su Spotify ed è disponibile in inglese e giapponese.

Anche se alcuni sperano di vedere quale sarà il prossimo lavoro di Hideo Kojima, è bello vedere che usa la sua piattaforma e la sua creatività per espandersi in altri mezzi. Non solo è molto divertente, ma è anche incredibilmente istruttivo per i fan che non hanno la possibilità di sentire regolarmente come operano questi talenti creativi. Spotify segnala inoltre che questa è la prima parte di questo particolare podcast, quindi potrebbero esserci presto altre conversazioni tra Hideo Kojima e Jordan Peele.

Nel corso di una recente intervista, Peele ha parlato del suo futuro dopo Nope: "Non so cosa succederà, ci sono alcune idee che filtrano. Sprofonderò un po' nel mondo e permetterò al mondo di dirmi qual è il prossimo [passo]. Quindi questo è ciò che farò nei prossimi due mesi... Sedermi, guardare, aspettare, osservare il mio caffè. [Passerò quel periodo] A vedere dei bei film da cui trarre ispirazione, anche se non hanno nulla a che fare con qualsiasi cosa io vorrò fare. Per me funziona. A volte l'ispirazione arriva subito, a volte arriva dopo molto tempo. Ho bisogno di fare qualcosa, guardare e ascoltare, non si può semplicemente esprimersi sempre. Bisogna ascoltare".

Quanto è interessante?
2