Henry Cavill spera in Man of Steel 2, Christopher McQuarrie si candida alla regia

di

Dopo la delusione di Justice League, la DC Entertainment sta rivedendo i propri piani per quanto riguarda l'Universo Cinematografico DC Comics, e l'interprete di Superman, Henry Cavill, spera che L'Uomo D'Acciaio 2 sia tra questi.

Parlando in una nuova intervista, Henry Cavill ha spiegato che lo rivedremo nei panni del supereroe di casa DC Comics molto presto e spera di vedere un Man of Steel 2 in futuro: "Non posso dare una risposta precisa su quando tornerò ad interpretarlo ma, diciamo che ho parlato con le persone giuste e spero di poter parlare con altre molto presto. In ogni caso, spero di tornare nei panni di Superman presto. Il mio desiderio è realizzare Man of Steel 2, un sequel diretto de L'Uomo D'Acciaio, e ci sono tante storie su Superman che mi piacerebbe raccontare. Non vedo l'ora di poter mostrare la mia versione ideale di Superman sul grande schermo".

Sebbene non ci sia un progetto ufficiale, almeno per il momento, il filmaker Christopher McQuarrie, che già aveva espresso interesse per la regia di un sequel, ha ribadito le sue intenzioni: "Henry Cavill sa come dovrebbe essere realizzato Man of Steel 2. Sul set di Mission: Impossible - Fallout ne abbiamo parlato un po', lui è un grande fan di Superman. Lui mi ha detto la sua storia su Superman e penso sia grandiosa, io gli ho dato la mia idea. Su Twitter ho detto che loro sanno dove trovarmi se volessero farmi dirigere Man of Steel 2, ma era una risposta ad un fan. Nessuno mi ha chiesto nulla, ma chissà...".

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
3