Henry Cavill si fa immortalare in una foto accanto alla statua di Superman

Henry Cavill si fa immortalare in una foto accanto alla statua di Superman
di

È un Henry Cavill che esprime una nota di orgoglio quello che posa nella foto condivisa su Instagram sull’account ufficiale dell’attore britannico. Nel corso di una sessione di allenamento l’interprete dell’uomo d’acciaio mostra fieramente il proprio fisico scultoreo con una statua che rappresenta il kryptoniano da lui impersonato dell’universo DC.

Invitandovi a scorrere in basso alla notizia per poter visionare lo scatto pubblicato sul popolare social da Cavill, vi ricordiamo che attualmente l’attore è impegnato per le riprese della serie televisiva The Witcher, ispirata ai romanzi dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski.

Le notizie, invece, che riguardano la sua futura ed eventuale collaborazione con la Warner Bros. nei panni di Superman sono alquanto nebulose. Lo scoop lanciato dall’attendibile The Hollywood Reporter dopo la prima decade di settembre circa l’abbandono di Henry Cavill dal Worlds of DC aveva certamente scosso tutti i fan sparsi per il mondo che già a partire da L’Uomo d’Acciaio apprezzano la versione di Clark Kent portata sul grande schermo dalla star. Nemmeno il comunicato della Warner è riuscito a mettere a tacere queste voci di corridoio, alimentate anche da una non meglio precisa presa di posizione dello studio cinematografico che si è limitato a dichiarare di non aver ancora assunto decisioni in meriti ai prossimi film su Superman.

Dopo la fuoriuscita di Ben Affleck dall’avventura che il regista Matt Reeves sta delineando per il nuovo film stand-alone sul Cavaliere Oscuro, provvisoriamente intitolato The Batman, bisognerà dunque capire quali saranno le sorti del rapporto di collaborazione che lega Cavill alla Warner Bros. e, di conseguenza, al ruolo di Superman. Quest’ultimo, d’altronde, potrebbe ritornare in una nuova avventura come co-protagonista in un cinecomic incentrato su Supergirl, il che andrebbe così a giustificare l’eventuale sostituzione con un volto più giovane ed una promessa di un nuovo indirizzo creativo.

Dopo L’Uomo d’Acciaio, Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League può dirsi dunque veramente conclusa l’esperienza di Henry Cavill nella parte dell’iconico supereroe di casa DC? Voi cosa ne pensate?

Quanto è interessante?
3