Henry Cavill parla della speranza di vestire nuovamente i panni di Superman

Henry Cavill parla della speranza di vestire nuovamente i panni di Superman
di

Henry Cavill ha sempre espresso la sua volontà di tornare a vestire i panni di Superman nell'Universo DC. L'attore ha interpretato l'Uomo d'Acciaio in Man of Steel, Batman v Superman: Dawn of Justice e nel Justice League di Zack Snyder. Adesso il suo destino è appeso a un filo, ma lui non ha dubbi: desidera tornare a interpretare Superman.

Cavill ha parlato dei piani del regista Zack Snyder, che con il suo Snyderverse avrebbe dovuto dare vita a una sua saga di cinque film per la DC. Nei suoi piani Superman avrebbe dovuto soccombere all'Anti-Life Equation quando Lois Lane, che a questo punto della storia sarebbe stata incinta, veniva uccisa da Darkseid. Questo evento avrebbe innescato una nuova realtà da incubo. Riscattato dopo la morte di Batman, Superman a questo punto avrebbe dovuto unire gli eroi del DCEU nella Justice League 3 pensata da Snyder come sequel di Man of Steel.

Oltre a questo progetto, Snyder immaginava anche una Justice League 2, che avrebbe dato vita a un'insurrezione anti-Superman di Batman che avrebbe inviato Flash indietro nel tempo per prevenire il futuro apocalittico. Dunque i sequel di Justice League pensati da Snyder avrebbero parlato di Superman che impara "a diventare nuovamente Clark Kent, sentendosi più umano che mai mentre inizia una famiglia con Lois".

Il finale di tutto avrebbe quindi portato Superman ad essere il vero leader, in mancanza di Batman, e a chiudere tutta la faccenda in un incredibile capitolo conclusivo che avrebbe coinvolto anche la Wonder Woman di Gal Gadot e l'Aquaman di Jason Momoa, che avrebbero rispettivamente guidato i guerrieri di Themyscira e gli eserciti di Atlantide in battaglia contro Darkseid.

"Ero molto entusiasta di portare sullo schermo le prime fasi del viaggio di Superman", ha raccontato Cavill in un'intervista con GQ Spagna. "C'era Man of Steel, e poi siamo diventati un po' più oscuri con Batman v Superman. E se mi fossi trovato a soccombere all'Anti-Life Equation, diventando Superman cattivo [cosa che avremmo dovuto vedere nei sequel di Justice League], il mio desiderio era davvero assicurarmi che aveste visto l'eroe Superman, il vero simbolo della speranza, il faro di luce, prima di farlo perdere nel sentiero delle tenebre e poi fargli raggiungere la redenzione".

L'attore ha poi concluso con una nota di speranza: "È ancora qualcosa che desidero molto concretizzare". E lo vorrebbero anche molti fan, che hanno espresso la volontà di rivedere Henry Cavill come Superman. Succederà? Chissà.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
6