Hellboy: il ribaltone porta Neil Marshall alla regia e David Harbour nel cast

di

Colpo di scena nella produzione del terzo capitolo di Hellboy. Dopo l'annuncio di Guillermo del Toro, che chiudeva definitivamente a un nuovo film, il creatore Mike Mignola aveva specificato che, in ogni caso, un altro film su Hellboy avrebbe potuto concretizzarsi. Pochi fan credevano a queste dichiarazioni ma la smentita è arrivata in queste ore.

Su Facebook è stato proprio Mignola ad annunciare la produzione di un reboot con al timone il regista inglese Neil Marshall e co la star di Stranger Things, David Harbour, nel ruolo che fu di Ron Perlman. Il film sarà classificato R-Rated.
Le trattative con i produttori Larry Gordon e Lloyd Levin sarebbero ancora in corso e il titolo potrebbe essere Hellboy: Rise of the Blood Queen. La notizia smentisce anche la possibilità che Mignola stesso non volesse veramente realizzare un altro film.
Non tutti i fan hanno reagito positivamente alla notizia, soprattutto perchè Guillermo del Toro e Ron Perlman hanno sempre manifestato l'intenzione di sviluppare un terzo capitolo cinematografico, dopo il film del 2004 e il sequel del 2008, dal titolo Hellboy: The Golden Army.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1