Hellboy: il produttore parla del problema del whitewashing

Hellboy: il produttore parla del problema del whitewashing
di

Mentre The Space Cinema si prepara a festeggiare l'anniversario di Hellboy in attesa dell'uscita italiana del film di Neil Marshall, il produttore Lloyd Levin ha parlato di un tema d'attualità molto attuale, quello del whitewashing.

Se siete a digiuno di questo termine, sappiate che grossolanamente fa riferimento a quella scelta di casting che, nei casi di un adattamento cinematografico, affida la parte di un personaggio di fantasia che appartenga ad una determinata etnica ad un attore (o attrice) caucasico.

Recentemente lo abbiamo visto accadere con Scarlett Johansson in Ghost in the Shell o con Tilda Swinton in Doctor Strange e la stessa cosa - importante per alcuni, trascurabile per altra - sarebbe potuta verificarsi anche in Hellboy, quando per interpretare il personaggio di Benjamin Daimio (di discendenza giapponese nei fumetti) era stato scelto l'attore Ed Skrein (Deadpool, Alita: Angelo della Battaglia).

"La conversazione pubblica è stata la stessa conversazione che abbiamo avuto", ha detto Lloyd Levin, produttore di lunga data dei film di Hellboy, che aveva già preso parte ai progetti di Del Toro. "Ci siamo sentiti in errore. È chiaro che rappresentare questo personaggio in modo culturalmente accurato significa qualcosa per molte persone, e ci siamo detti che se avessimo trascurato questa responsabilità avremmo contribuito a perpetrare una tendenza sbagliata, che oscura la storia e la voce delle minoranze etniche nel mondo dell'arte."

Grazie anche ad Ed Skrein, che si è fatto volontariamente da parte, la produzione si è assicurata per la parte l'attore Daniel Dae Kim, celebre per il suo ruolo in Lost.

"Avevo sentito parlare della polemica ancor prima che sapessi che avrei fatto parte di questo progetto", ha dichiarato l'attore. "Quando ho sentito cosa hanno fatto i produttori e cosa ha fatto Ed Skrein in particolare, sono rimasto profondamente commosso e molto colpito."

Vi ricordiamo che Hellboy arriverà in Italia dall'11 aprile prossimo, in anteprima mondiale. Per ingannare l'attesa, potete gustarvi uno dei quattro poster IMAX pubblicati online.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3