Hellboy, David Harbour ne è certo: "Nessuno voleva questo reboot"

Hellboy, David Harbour ne è certo: 'Nessuno voleva questo reboot'
di

Il reboot di Hellboy è stato un vero e proprio flop e nonostante fosse stato realizzato con le migliori speranze, il film con David Harbour non è riuscito a conquistare i fan troppo affezionati alle due pellicole con Ron Perlman dirette da Guillermo del Toro.

Secondo l'attore questi risultati disastrosi dipenderebbero totalmente dal forte legame con il pubblico con le precedenti produzioni tratte dai fumetti di Mike Mignola e con grande probabilità, al di là del suo cieco ottimismo, il fallimento era qualcosa di già annunciato.

"È stata un'esperienza molto difficile perché pretendevo davvero tano da questo film. Mi piace molto Mike Mignola, mi piace quel personaggio. E poi subito quando abbiamo iniziato a lavorarci, quando c'è stato l'annuncio, ho capito che la gente non voleva che quel personaggio venisse reinventato. Nessuno voleva questo reboot. Ero molto ingenuo e ottimista su quello che avremmo fatto".

Proprio a causa di questo doloroso flop subito con Hellboy, David Harbour ha chiesto consiglio a Ryan Reynolds. Il marito di Blake Lively ha subito qualcosa di molto simile con Lanterna Verde e proprio quando le cose sembravano andare nel peggiore dei modi per lui, è riuscito a riprendersi da questa cocente batosta.

Fortunatamente David Harbour pur non potendo contare sui fan di Hellboy, ha dalla sua tutto lo straordinario fandom di Stranger Things. Per lui, il sostegno è assicurato!

FONTE: fandomwire
Quanto è interessante?
3