Helena Bonham Carter:"Harvey Weinstein mi molestò tentando di farmi un massaggio"

Helena Bonham Carter:'Harvey Weinstein mi molestò tentando di farmi un massaggio'
di

In un podcast con il filmmaker Louis Theroux, Helena Bonham Carter, ha condiviso una brutta esperienza vissuta con l'ex produttore di Hollywood, Harvey Weinstein, affermando che in un'occasione la molestò cercando di farle un massaggio al collo contro la volontà dell'attrice, che ritenne di essere vittima di un approccio predatorio.

"Mi ha letteralmente messo una mano addosso, tutto qui, stava cercando di farmi un massaggio al collo e ho compreso la situazione, ho detto no e mi sono allontanata. Non ne avevo parlato prima perchè credo che di lui si sia già stato detto molto".

Helena Bonham Carter ha poi raccontato la sua opinione su Weinstein:"Era anche un bullo, molestava le persone, un sociopatico. L'ho visto trattare le persone talmente male che la cosa mi ha disturbato, non sapevo che molestasse le donne e le perseguitasse. Di certo non sapevo che aveva violentato delle attrici".
Harvey Weinstein è stato dichiarato colpevole di stupro e violenza sessuale all'inizio dell'anno e attualmente sta scontando una pena di 23 anni in una prigione di New York City. In precedenza era stato detenuto a Rikers Island, prima di venire trasferito in un ospedale in seguito alla pandemia di Coronavirus.
Weinstein sarebbe stato trovato positivo al COVID-19 nei primi giorni di aprile e per questo trasferito dal carcere.
Dopo l'arresto, altre accuse nei confronti di Harvey Weinstein sono state rese pubbliche.

Quanto è interessante?
5