Heat: La sfida, Michael Mann punta alla saga: "Voglio un film prequel ed un sequel"

Heat: La sfida, Michael Mann punta alla saga: 'Voglio un film prequel ed un sequel'
di

La scorsa estate abbiamo saputo che Michael Mann era al lavoro su un romanzo prequel di Heat e adesso che il manoscritto è quasi ultimato ha rivelato che non intende fermarsi qui. Il regista punta infatti alla realizzazione di una trilogia: riuscirà a realizzare la sua personale saga?

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno e farà sicuramente piacere ai fan della pellicola del 1995, già riedizione del film TV Sei solo, agente Vincent, diretto sempre da Mann e distribuito nell'89.

La storia ruota intono alle vicende dell'agente Vincent Hanna, interpretato da Al Pacino, che si trova suo malgrado invischiato in un feroce testa a testa con una banda di incalliti rapinatori capeggiata dal brillante Neil McCauley, cui presta il volto Robert De Niro.

Cosa leggeremo (e vedremo!) nel prequel? Sarà una storia di origini o entreranno in scena nuovi personaggi? È presto per dirlo, ma stando a quanto affermato ai microfoni di Deadline Mann ha le idee ben chiare su quello che intende realizzare per il grande schermo:

"Ci stiamo lavorando, sto dedicando molto tempo alla stesura [del romanzo prequel] e anche su una sceneggiatura per un film di cui non posso ancora parlare, ma voglio assolutamente realizzare un film prequel di Heat e anche un sequel."

Ha poi continuato: "Ho iniziato a guardare con molta attenzione i grandi classici del cinema per trarre ispirazione: Quell'oscuro oggetto del desiderio, Il fantasma della libertà, Hiroshima Mon Amour, Giungla d'asfalto e Le catene della colpa. Sono rimasto folgorato da tre stupendi episodi di The Marvelous Mrs. Maise di Amy Sherman Pallandino."

Le influenze sembrano quindi essere tante e molto diverse tra loro: come pensate sarà il risultato finale? Fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1