Harry Style poteva far parte del cast di Mean Girls: perchè la cosa non è andata in porto?

Harry Style poteva far parte del cast di Mean Girls: perchè la cosa non è andata in porto?
INFORMAZIONI FILM
di

Harry Styles nell'universo di Mean Girls?A quanto pare il famoso cantante è stato preso in considerazione per un ruolo iconico nel remake di Mean Girls uscito in questi giorni. Ne parlano i coregisti del musical che vede il ritorno di Tina Fey.

Il nuovo Mean Girls, accusato di pubblicità ingannevole da molti fan che non sapevano si trattasse di un musical, è basato proprio su uno spettacolo musicale di Broadway, a sua volta ispirato al film con Rachel McAdams e Lindsay Lohan del 2004. Tina Fey e Tim Meadows riprendono i ruoli ricoperti nel film: ma il resto del cast è formato perlopiù da esordienti e attori che provengono dallo spettacolo di Broadway. Ma a quanto pare nella fase del casting si era pensato anche a un altro grande nome: quello di Harry Styles, che avrebbe dovuto interpretare Glen Coco. "Ci sono alcune commedie che hanno funzionato 20 anni fa che oggi non funzionano. Lo sappiamo tutti. Ma ci sono certe battute iconiche sulle quali scherzavamo e per le quali ci sarebbero state rivolte per strada se non fossero esistite. Come "Vai, Glen Coco!". Date alla gente quello che vuole. Datemi quel che voglio! Ma quando ci siamo chiesti "Chi farà Glen Coco? Chi potrebbe essere?", ricordo che ci siamo detti "Possiamo chiedere a Harry Styles?" hanno dichiarato Samantha Jayne e Arturo Perez Jr., co-registi del nuovo Mean Girls.

"Eravamo tipo "Harry Styles potrebbe fare Glen Coco! Poi però ci siamo detti, aspetta, noi amiamo rompere la quarta parete: E se fossimo tutti Glen Coco? Così, dopo 20 anni, possiamo tutti sentirci come Glen Coco" ha aggiunto Jayne, spiegando la decisione della battuta rivolta direttamente alla macchina da presa. Mean Girls è in questi giorni nelle sale: qui potete scoprire quanto ha guadagnato il reboot durante il primo weekend.

FONTE: ComicBook

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi