Harry Potter, Ralph Fiennes difende J.K. Rowling: "Inquietante l'odio verso di lei"

Harry Potter, Ralph Fiennes difende J.K. Rowling: 'Inquietante l'odio verso di lei'
di

In una recente intervista al Telegraph Ralph Fiennes, che nella saga di Harry Potter ha interpretato Lord Voldemort, ha manifestato il suo sostegno verso J.K. Rowling per il trattamento ricevuto dalla scrittrice dopo le sue dichiarazioni su identità di genere e sesso biologico. Per quelle uscite, si ricorderà, sono piovute accuse di transfobia.

Anche alcuni dei protagonisti di Harry Potter, come Daniel Radcliffe ed Emma Watson, si sono prontamente schierati con la comunità transgender.

"Non riesco a capire tutto questo vetriolo diretto contro di lei" ha invece dichiarato Ralph Fiennes, parlando di ciò che J.K. Rowling ha dovuto fronteggiare negli ultimi mesi. "Riesco a capire il calore di una discussione, ma trovo irrazionale quest'epoca di accuse e la necessità di condannare. Trovo inquietante il livello di odio che le persone esprimono nei confronti di opinioni diverse dalle loro, così come la violenza nel linguaggio."

Tutto è cominciato nel giugno 2020, quando in una serie di tweet l'autrice di Harry Potter aveva sostanzialmente affermato che discutere di identità di genere è come cancellare l'oggettività del sesso biologico. "Conosco e amo le persone trans, ma cancellare il concetto di sesso rimuove la capacità di molti di discutere in modo significativo le loro vite."

Le reazioni a queste dichiarazioni avevano portato la stessa Warner Bros. a rilasciare un comunicato in cui, si spiegava, "la nostra posizione sull'inclusività è ben consolidata e promuovere una cultura diversificata e inclusiva non è mai stato così importante per la nostra azienda."

Per altri approfondimenti sul mondo di Harry Potter rimandiamo alle recenti confessioni di Rupert Grint e ai ricordi di Tom Felton ed Emma Watson.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
6