Harry Potter, Jason Isaacs su JK Rowling: "idee diverse, ma ha reso il mondo migliore"

Harry Potter, Jason Isaacs su JK Rowling: 'idee diverse, ma ha reso il mondo migliore'
di

Come i fan di Harry Potter sanno bene negli ultimi anni l’autrice dei libri, JK Rowling, è stata al centro di numerose polemiche a causa della sua posizione sui diritti trans. Jason Isaacs, interprete di Lucius Malfoy, ha ammesso di avere opinioni diverse, ma riconosce che la scrittrice ha migliorato il mondo con la sua associazione di beneficienza.

In un'intervista ai microfoni di The Telegraph Isaacs ha affermato che il fatto che sia una persona complicata fa parte di ciò che la rende interessante. Sebbene non sia d'accordo con le opinioni di JK Rowling sull'argomento dei diritti trans, l’attore ha spiegato: “Mi interessano le persone complicate. Non voglio essere coinvolto nelle questioni trans, parlandone, perché è un campo minato. Lei ha le sue opinioni, io ho le mie. Differiscono in molte aree diverse”.

La cosa che rende JK Rowling "complessa" agli occhi di Isaacs è che crede che la donna faccia un ottimo lavoro con la beneficienza. Anche se chiarisce che questa non è una scusa per le sue opinioni.

“Una delle cose che le persone dovrebbero sapere su di lei, non come contro-argomentazione, è che ha riversato un'enorme quantità della sua fortuna per rendere il mondo un posto molto migliore, per centinaia di migliaia di bambini vulnerabili, attraverso la sua associazione Lumos. E questa è inequivocabilmente una cosa buona. Molti di noi attori di Harry Potter ci hanno lavorato e hanno visto sul campo il lavoro che fanno. Quindi, nonostante tutto ciò che ha detto, non la pugnalerei alle spalle senza avere una conversazione con lei, cosa che non sono ancora riuscito ad avere.”

JK Rowling non era presente alla reunion di Harry Potter, il che ha suscitato ulteriori polemiche tra i fan dell'amato maghetto. Anche Rupert Grint ha parlato della Rowling recentemente definendo la vicenda "complicata".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5