Harry Potter, Emma Watson posta su Instagram la foto 'incriminata': 'Non ero io!'

Harry Potter, Emma Watson posta su Instagram la foto 'incriminata': 'Non ero io!'
di

Tutto è bene quel che finisce bene: gli errori vanno sempre fatti notare, a maggior ragione quando si tratta di una grande produzione come quella che ha regalato ai fan l'attesissima reunion di Harry Potter, ma in certi casi chiudere il tutto con una risata è la cosa migliore da fare, come dimostrato da una saggia Emma Watson.

Nei giorni scorsi i fan erano insorti in seguito ad un clamoroso scambio d'identità avvenuto durante la reunion di Harry Potter: nel corso dell'evento trasmesso in streaming su HBO Max, infatti, è stata mostrata la foto di una piccola Emma Watson... Rivelatasi in realtà Emma Roberts!

Un errore immediatamente ammesso dai produttori stessi, che nel giro di poche ore hanno messo a disposizione dei fan la versione della rimpatriata del Wizarding World contenente una foto della vera Emma Watson: a prendere la parola in queste ore è stata però la diretta interessata, che tramite Instagram ha voluto scherzare sull'accaduto.

"Non ero io questa bellezza!" ha commentato Watson, postando la foto in cui vediamo la sua collega seduta a tavola con tanto di orecchie di Topolino. Ammettiamolo, però: la somiglianza è davvero incredibile! Anche voi avevate immediatamente notato l'errore? Fatecelo sapere nei commenti! Nelle ultime ore, intanto, una nuova bufera si è scatenata su J.K. Rowling.

Quanto è interessante?
3