Harry Potter e i Doni della Morte. Parla Lucius Malfoy

di

Dopo la parola fine per la saga letteraria, Harry Potter è sempre più vicino anche alla sua ultima avventura cinematografica.

In occasione della presentazione stampa di Green Zone, Collider ha scambiato quattro chiacchiere con Jason Isaacs, l'austero Lucius Malfoy. Tra commenti malinconici per la fine delle riprese ("Non più. Non farmi piangere"), e battute ironiche su un suo eventuale coinvolgimento nelle attrazioni del parco a tema della Universal ("Vorresti davvero andare su una giostra di Lucius Malfoy? Il carrello potrebbe volare via o potrebbe succedere altro"), Isaacs ha raccontato come sono stati gli ultimi mesi di lavorazione al progetto (i due film in cui è stato diviso Harry Potter e i Doni della Morte), rivedere e salutare tutto il cast e soprattutto girare la scena finale dell'ultima grande battaglia: "Credo che la fine dei film sarà un'esplosione di effetti visivi fantastica. I lettori dei libri saranno più che soddisfatti...ma non sarà la trasposizione del libro sullo schermo. Ci sarà qualcosa in più e qualcosa di diverso".

Potete leggere l'intera intervista qui.

Quanto è interessante?
0
Harry Potter e i Doni della Morte. Parla Lucius Malfoy