Harry Potter, come sarebbero realmente i protagonisti del libro? Ce lo mostra un'IA!

Harry Potter, come sarebbero realmente i protagonisti del libro? Ce lo mostra un'IA!
di

Quando un libro viene trasposto sul grande schermo ci abituiamo piuttosto facilmente a identificare i personaggi descritti su carta come gli attori visti nella versione cinematografica: Harry Potter è un esempio lampante di ciò, con Daniel Radcliffe e soci entrati ormai in pianta stabile nell'immaginario collettivo dei fan della saga.

Ma che aspetto avrebbero, invece, i protagonisti della saga ideata da J.K. Rowling se volessimo attenerci con assoluta fedeltà alle parole dell'autrice? Certo, evitare un certo grado di approssimazione è piuttosto difficile, ma certo è che difficilmente ci troveremmo davanti un Rupert Grint o una Emma Watson, tanto per citarne due.

La dimostrazione ci viene offerta dalla digital artist msbananaanna, che tramite un'Intelligenza Artificiale ha ricreato i volti dei principali protagonisti di Harry Potter fornendo come base di partenza proprio le descrizioni che è possibile trovare nei libri di J.K. Rowling: inutile dire che il risultato differisce di parecchio rispetto al cast dei film targati Warner Bros., raggiungendo in alcuni casi vette particolarmente inquietanti (sì, Dolores Umbridge, stiamo parlando con te).

Il nostro consiglio, comunque, è di dare un'occhiata a questo singolare esperimento: molto probabilmente continuerete a preferire Alan Rickman e soci, ma... Chi può dirlo? A proposito del cast dei film, intanto, recentemente Jason Isaacs è tornato a parlare del suo Lucius Malfoy.

Quanto è interessante?
5