Harry Potter: che aspetto aveva Voldemort in forma umana?

Harry Potter: che aspetto aveva Voldemort in forma umana?
di

La recente reunion di Harry Potter ha riportato l'attenzione di tutti sulla saga dedicata al celebre maghetto. Tante le risposte date a diverse questioni nel corso di questo evento, ma anche tante le domande sorte. Rivedendo le immagini dell'antagonista principale, Lord Voldemort, qualcuno si è chiesto: quale era il suo aspetto in forma umana?

Come sappiamo il vero nome di Voldemort è Tom Orvoloson Riddle, ed è proprio qui che possiamo individuare la sua forma umana. Infatti il mezzosangue, divenuto poi uno dei maghi più potenti di sempre, ai tempi in cui inizio a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts era un semplice ragazzo, dall'aspetto piuttosto comune. E dunque come è diventato ciò che poi abbiamo conosciuto?

Con il tempo il ragazzo che vedeva in Hogwarts la sua casa si è perso sempre più, fino a darsi completamente alla magia oscura. Proprio questo lo ha portato ad strappare pezzetti della sua anima per creare degli Horcrux, per poter diventare immortale. O quasi. Proprio il suo spingersi oltre i limiti da ogni punto di vista ha portato il suo volto a deformarsi, facendolo diventare sempre più somigliante al muso di un serpente. Nel film, infatti, vediamo che il personaggio non ha il naso, ma solo i tagli delle narici. L'aspetto di Riddle, ormai, non è più umano.

Se volete saperne di più su di lui, vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento su Voldemort, in cui troverete curiosità sulla sua storia e sul suo rapporto con Harry Potter!

Quanto è interessante?
2